Questo sito si avvale di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.

AMMINISTRAZIONE TRASPARENTE

L'"Amministrazione Trasparente" consente di adempiere agli obblighi sanciti dal D.Lgs 14.03.2013 n.33 pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale n.80 del 05.04.2013.

ALBO
PRETORIO

Il servizio Albo Pretorio On-Line consente di adempiere di adempiere agli obblighi previsti dall’art.32 della legge 18 giugno 2009, n.691.

URP

DAL 18 APRILE 2016
PER QUALSIASI COMUNICAZIONE
SARA' ATTIVA LA MAIL:
protocollo@pec.arpsmolise.it

ARCHIVIO
PROVVEDIMENTI

Archivio completo
delle Determinazioni Direttoriali...

Viene istituita con Legge regionale 5 agosto 2015, N. 8, al fine di assicurare la prosecuzione e l'ultimazione della ricostruzione post-sisma 2002, quale ente strumentale della Regione a carattere temporaneo, dotato di personalità giuridica di diritto pubblico con autonomia patrimoniale, contabile e organizzativa.


La sua attività, che ha carattere temporaneo ed esaurisce i suoi effetti alla realizzazione dello scopo per cui è stata istituita, predispone quanto necessario alla prosecuzione e all'ultimazione del programma di interventi di cui alla delibera CIPE 3 agosto 2011, n. 62, nei susseguenti atti deliberativi e attuativi, nonché negli eventuali, ulteriori e successivi provvedimenti di intervento, nazionali e regionali, concernenti la ricostruzione post-sisma 2002.


La predetta attività si sviluppa su due filoni:
a) il settore "Interventi post-sisma 2002", che provvede alla prosecuzione e al completamento della ricostruzione, individuando quale priorità il completamento dei progetti riferibili ai nuclei familiari che tuttora alloggiano in strutture provvisorie o presso terzi;
b) il settore "Gestione stralcio del Soggetto Attuatore", di cui all'art. 11 dell'OPCM n. 3880 del 3 giugno 2010 e dell'art. 9 dell' OPCM n. 3891 del 4 agosto 2010, che provvede al completamento delle opere in corso, secondo l'iter procedurale in essere alla data di entrata in vigore della Legge regionale 5 agosto 2015, N. 8.